Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: 0,00 €

Code di topo & finali

Code di topo & finali

Code di topo

La coda di topo procura il peso necessario per caricare la canna mentre lanciamo. I numeri AFTM descrivono il peso della coda di topo, calcolata in grani sui primi 9,1 m (30 piedi) di coda e vengono descritti sulla canna da # sempre seguito da un numero. Se usiamo una coda di topo troppo leggere per la canna questa non fletterà perché non caricata sufficientemente. Se la coda di topo fosse invece troppo pesante per la canna, la sovraccaricherebbe, facendola flettere troppo e rendendo difficoltoso il lancio. Profili della coda di topo Le prime lettere delle norme ATM classificano la coda di topo come:

1) Uniforme (level= L) – hanno lo stesso diametro per tutta la loro lunghezza

2) Doppio fuso (double-taper = DT) = offre maggiore controllo e pose leggere sull’acqua

3) Peso decentrato in avanti (weight –forward = WF) = facile da usare per lanci lunghi con pose comunque delicate.

4) Spezzone di coda da lancio (shooting-head o shooting taper = SH) = usate solo per lanci molto lunghi, specie sui laghi.

Densità delle code di topo Le code di topo possono essere galleggianti, affondanti, con la punta affondante, intermedie o neutre.

Ulteriori sottocategorie

Code di topo

Scopri!

Finali conici

Scopri!

Finali

Scopri!

Polyleader

Scopri!

Accessori, Backing & Running Line

Scopri!

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Griglia  Lista 

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

BRAND & CLIENTS